Marotta: Se Giovinco è da nazionale è anche da Juve

Milano, 12 ott. (LaPresse) - Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, ha elogiato la prestazione in nazionale di ieri sera di Sebastian Govinco paventando anche un suo possibile ritorno a Torino. La Juventus ha fatto una "scelta provvisoria - ha spiegato - infatti è in comproprietà. E' giusto che Giovinco faccia il suo percorso per diventare un giocatore importante. Noi siamo attenti, con Parma abbiamo buoni rapporti". A chi gli chiede se il giocatore sia all'altezza della Juve, Marotta spiega che se Giovinco "è da Nazionale, allora è anche da Juventus".

A margine dell'assemblea di Lega il dirigente è tornato anche sulla questione relativa allo scudetto 2006: "il nostro obiettivo è di far riconoscere i nostri diritti - ha spiegato - siamo in fase interlocutoria ma siamo ottimisti. Noi con l'Inter, dal punto di vista calcistico, non abbiamo nulla", ha concluso Marotta.

Infine una battuta sul campionato: "lotteremo per vincere lo scudetto - ha concluso Marotta - vogliamo vincere e lotteremo per vincere. Dobbiamo dare il massimo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata