Marotta: La Juve non ha mai pensato di cedere Marchisio

Torino, 17 giu. (LaPresse) - "La Juve non ha mai pensato di vendere Marchisio. Né ora né mai". Lo ha detto il direttore generale della Juventus Beppe Marotta al sito internet calciomercato.com. Il dirigente bianconero ha deciso di intervenire in prima persona per smentire in modo netto e chiaro le voci che da settimane danno il centrocampista della Nazionale tra i possibili partenti. Riferendosi ancora a Marchisio, Marotta ha ribadito: "Nel settembre 2012, la società ha prolungato il contratto al giocatore sino al 30 giugno 2017, ritoccandone l'ingaggio. Mi pare che questa sia la dimostrazione più evidente di quanto Marchisio sia importante per la Juve. Lo riapriremmo solo se ci pervenisse un'offerta stratosferica e decisamente fuori mercato. Cosa che fino a questo momento non si è verificata".

"Battere cassa con la Juve? Non ho chiesto quello, tutt'altro. Non è solo una questione di soldi", ha detto intanto Marchisio ai microfoni di Sky Sport dal ritiro dell'Italia a Rio de Janeiro. Parlando dell'avventura degli Azzurri in Confederations Cup, invece, il centrocampista della Juve ha detto: "E' importante andare il più avanti possibile, c'è la possibilità di giocare questa Confederations Cup e vogliamo arrivare in fondo alla competizione".

Intoccabile fino a qualche mese fa, Marchisio si è trovato all'improvviso al centro del mercato della Juve. Le incomprensioni sul rinnovo e qualche cambiamento tattico operato da Conte hanno aperto qualche crepa nel rapporto tra il centrocampista e la società, tanto che all'estero si scommette in qualche squadra giocherà all'inizio della prossima stagione.

In attesa dei chiarimenti con la dirigenza, riporta Agipronews, la Juventus rimane ancora in testa al tabellone Unibet, a 2,50. Subito dietro, però, prende piede l'ipotesi di uno scambio con Nani e il Manchester United è piazzato a 3,50. Più lontane le altre opzioni circolate negli ultimi giorni: il Monaco è a 5,00, il Chelsea a 6,00, il Paris Saint Germain a 8,00. Chiudono Real Madrid e Manchester City a 10,00.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata