Marino: Atalanta realtà che difende grandi valori

Roma, 22 ott. (LaPresse) - "é un anniversario importante per una squadra ricca di storia: l'Atalanta tra le cosiddette provinciali è la società con il maggior numero di campionati di serie a disputati, 51, numero enorme se guardiamo al bacino d'utenza". Ai microfoni di 'Radio anch'io Sport' su Radio1 è intervenuto Marino, direttore sportivo dell'Atalanta. La squadra orobica ha festeggiato ieri, in occasione di Atalanta-Siena vinta 2-1 dai bergamaschi, il 105° compleanno. A celebrare l'evento sono accorsi migliaia di tifosi che hanno riempito e colorato di nerazzurro lo stadio.

"È qualcosa di particolare perché ricorda il calcio d'altri tempi -ha sottolineato Marino- quando c'era l'attaccamento alla bandiera della squadra della propria città, che tutti seguivano di più rispetto ad oggi. Ieri lo stadio era pieno ma tutto di atalantini, cosa che non accade negli stadi di provincia". L'Atalanta è vista dal direttore sportivo come un modello che difende i valori buoni del calcio di una volta che il calcio moderno, insieme a tante importanti innovazioni, rischia di spazzare via: "Il calcio moderno ha portato qualcosa di innovativo e importante, ma quel calcio lì era un altro calcio -ha ricordato- l'attaccamento alla squadra della propria città si è un pò perso, ma ieri è stato un episodio di rinascita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata