Marchionni: Parma pronto, Napoli non è solo Cavani

Parma, 24 gen. (LaPresse) - Si avvicina la sfida con il Napoli secondo in classifica in programma per domenica pomeriggio al Tardini e per il centrocampista del Parma Marco Marchionni "è la partita giusta in questo momento". Parlando in conferenza stampa, l'ex juventino ha infatti spiegato: "Quando affrontiamo le grandi squadre diamo sempre qualcosa in più, e forse abbiamo bisogno di questo in questo momento. Veniamo da una partita a Verona magari non bellissima, anche se abbiamo fatto risultato, ed essendo l'unica squadra che non ha ancora perso in casa in questa stagione vogliamo continuare. Giocando contro una grande squadra abbiamo anche la possibilità di dimostrare che la partita di Verona è stata solo un incidente".

Il Napoli non è solo Cavani: "No, assolutamente. Ormai è qualche anno che il Napoli sta dimostrando di essere una grandissima squadra con tanti grandi giocatori. Ma il Parma quando gioca da Parma è difficile da battere, quindi dipenderà molto da noi. All'andata non c'ero ma vedendo la partita forse siamo stati un po' ingenui a permettere loro di sfruttare il contropiede. Questo non glielo dobbiamo permettere. Sappiamo che il Parma in casa se la sta giocando con chiunque e lo abbiamo dimostrato. Non abbiamo avuto paura della Juve, quindi non dobbiamo avere paura del Napoli".

Marchionni è stata una piacevole riscoperta per i tifosi del Parma nella prima parte della stagione. L'obiettivo personale per il ritorno è quello di confermarsi: "Sicuramente l'obiettivo è continuare su questa strada. Essendo arrivato a settembre e non avendo fatto la preparazione non pensavo di poter giocare così tanto. Ci sono riuscito e questo mi fa piacere. Il passato bisogna però metterlo da parte. Adesso c'è un girone di ritorno importante perché se facciamo bene possiamo dire la nostra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata