Maran: Esoneri? Soluzione ormai diventata troppo semplice

Catania, 17 dic. (LaPresse) - ""Faccio loro un grosso in bocca al lupo affinché possano rientrare presto su una panchina. Purtroppo è diventato troppo semplice adottare questa soluzione e mi viene difficile anche commentare". Così l'allenatore del Catania Rolando Maran, intervenuto ai microfoni di Rtl 102.5, commenta gli ultimi esoneri in Serie A: Ciro Ferrara e Serse Cosmi, allontanati rispettivamente dalle panchine di Sampdoria e Siena. "Purtroppo ci siamo abituati a questo - spiega il tecnico degli etnei - e mi dispiace per i miei colleghi, perché c'è tanta passione per raggiungere i risultati, non si dorme la notte e so cosa stanno vivendo". "La vittoria del Catania ha provocato la cacciata di Ferrara? No e mi dispiace molto", continua Maran, in merito al match di ieri di campionato. "Ognuno cerca di portare a casa il risultato per la propria maglia e per i propri i tifosi ma se l'epilogo per un collega è questo dispiace davvero tanto. Ovvio - dice ancora - che noi dobbiamo giocare al massimo per quello che è il nostro percorso, ma sentirò Ferrara al più presto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata