Maran: Classifica Catania dà fastidio? Ne siamo felici

Catania, 23 feb. (LaPresse) - "Proviamo soddisfazione ed orgoglio perchè possiamo dedicarci ad obiettivi diversi dalla salvezza, siamo dietro grosse squadre e recuperare non è semplice ma metteremo in campo da qui alla fine tutte le nostre forze per arrivare più in alto possibile". Parole dell'allenatore del Catania, Rolando Maran, alla vigilia della trasferta del 'Tardini' sede del match di domani pomeriggio contro il Parma. "Siamo felici di 'dare fastidio' perchè vuol dire che abbiamo rubato un po' di palcoscenico, proseguiamo sulla stessa falsariga, lavorando", prosegue il tecnico a chi gli sottolinea che a qualche squadra sembra non andare giù il fatto di stare dietro agli etnei in classifica.

"Abbiamo sempre creduto fermamente nelle nostre possibilità di salvarci presto ma - sottolinea Maran - riuscire a raggiungere il primo obiettivo a metà febbraio è stata sinceramente una bella sorpresa per tutti". All'allenatore degli etnei piace "sottolineare che siamo cresciuti anche sul piano della consapevolezza e ritengo fondamentali, dopo la sosta, alcune prestazioni. Adesso viviamo un'altra sfida: nulla da temere, realismo e sincerità, ci proviamo, facciamo la corsa anzitutto su noi stessi", prosegue Maran a proposito della gara di domani. "La squadra di Donadoni - analizza l'allenatore del Catania - ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato, è tra quelle più attrezzate dopo le grandi, fisica ed organizzata con buone risorse tecniche. Mi aspetto che da parte nostra possa esserci sofferenza, com'è normale in una gara contro una squadra forte, ma - conclude - anche grande incisività".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata