Maran carica il Catania: Andiamo alla ricerca del massimo

Catania, 26 gen. (LaPresse) - "Dobbiamo tirare fuori il massimo, durante la settimana abbiamo lavorato bene ed abbiamo pensato esclusivamente a questa partita. Rispetto alla gara d'andata, in noi è cambiata la consapevolezza dei nostri mezzi, migliorata. Dovremo essere propositivi nei tempi giusti, mantenere equilibrio ed avere coraggio". Così il tecnico del catania, Rolando Maran, alla vigilia della gara contro la Fiorentina. "Viola in difficoltà? Le prestazioni dicono altro - ha spiegato - la squadra toscana gioca molto bene, ha nel palleggio la sua qualità migliore ed è stata davvero sfortunata, nelle ultime giornate. Quella viola è una formazione allenata bene e ben organizzata". Infine una battuta sugli obiettivi stagionali: "Una vittoria consentirebbe di coltivare ambizioni ulteriori rispetto al fondamentale obiettivo della permanenza? Una vittoria ci avvicinerebbe a qualsiasi obiettivo ma, a costo di essere noioso, noi pensiamo alla salvezza. Siamo messi bene, è chiaro, e un successo potrebbe anche essere un passo avanti in direzione di qualcosa di diverso, chissà, ma è prematuro parlarne - ha concluso - Del resto, è limitativo ragionare in funzione della classifica o del fascino di una gara: lo stimolo che rende grandi è quello di voler migliorare a prescindere, in ogni occasione utile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata