Maradona, debutto amaro sulla panchina dell'Al Wasl

Abu Dhabi (Emirati Arabi), 16 set. (LaPresse/AP) - La prima partita di Diego Maradona da allenatore dell'Al Wasl è finita con una sconfitta per 4-3 contro la formazione campione degli Emirati, l'Al Jazira, che ha segnato il quarto gol a tempo scaduto. L'Al Wasl, che aveva perso per 4-0 nel giorno in cui era stata annunciata la firma di Maradona, a metà maggio, era in svantaggio per 3-1 alla fine del primo tempo ed è riuscito poi a pareggiare. Tutti e tre i gol della squadra dell'ex fuoriclasse argentino sono stati siglati da Mariano Donda. Il brasiliano Bare ha firmato poi il gol della vittoria per l'Al Jazira. Soddisfatto dell'impegno della sua squadra, soprattutto per il modo in cui hanno giocato nel secondo tempo, Maradona ha ringraziato i giocatori: "Hanno fatto molto bene. Nella ripresa la nostra era l'unica squadra in campo. I giocatori hanno fatto del loro meglio e il risultato finale più giusto era il 3-3". L'argentino ha anche criticato alcune decisioni arbitrali, giudicando in fuorigioco il terzo gol dell'Al Jazira firmato da Ricardo Oliveira.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata