Mancini: Io al Lokomotiv Mosca? Club prestigioso, nessun contatto

Roma, 17 set. (LaPresse) - "Per i tifosi che mi chiedono del Lokomotiv Mosca... un grande e prestigioso club con cui non ci sono stati contatti!". Con questo messaggio sulla sua pagina Twitter, Roberto Mancini smentisce le indiscrezioni riguardanti un suo possibile arrivo sulla panchina della squadra russa. Il tecnico jesino ha ulteriormente chiarito sull'argomento ai microfoni del sito calciomercato.it: "Ho voluto smentire le voci riguardo presunti contatti con il Lokomotiv Mosca, un club che stimo molto. Sono voci infondate, non sono mai stato contattato e non ho alcun intermediario in Russia che cura i miei interessi. Dal 2009 - ha aggiunto Mancini - sono rappresentato dall'avvocato Silvia Fortini. Diffidate da chiunque utilizzi il mio nome e la mia storia per farsi pubblicità gratuita". Le indiscrezioni riportavano anche le cifre di un ingaggio che lo stesso allenatore avrebbe rifiutato: "Sono campate in aria", ha ribadito Mancini. "Perché come ho già detto, non c'è stato alcun contatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata