Mancini: Inter non meritava di perdere, difficile spiegare sconfitta

Genova, 22 mar. (LaPresse) - "Stasera non mi sento di dire niente ai ragazzi, dobbiamo continuare a giocare come stasera. Cercare di superare questo momento negativo e tornare alla vittoria". Il tecnico dell'Inter Roberto Mancini ha commentato così la sconfitta subita a Genova con la Sampdoria. "Mancano dieci partite e quindi bisogna continuare come stasera. Sono contento della prestazione. Purtroppo non sono contento dell'ultimo mese e parlare di prestazione oggi è più complicato - ha proseguito ai microfoni di Sky Sport - A parte le difficoltà che ci sono, credo che in poche partite meritassimo di perdere. Ci sono momenti in cui le cose non possono commentarsi. È difficile spiegare come abbiamo perso stasera. Avevamo il pallino del gioco e un calcio di punizione ha cambiato tutto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata