Mancini da Galliani per Ibra? Pronto maxi rinnovo con City

Londra (Regno Unito), 21 mag. (LaPresse) - Roberto Mancini si è presentato questa mattina nella sede del Milan, in via Turati a Milano. Quella del manager del Manchester City sarebbe solo una visita di cortesia ad Adriano Galliani. Inevitabile, però, pensare che i due non parlino di mercato visto le voci sull'interessamento dei citizens per Ibrahimovic e la trattativa sfumata lo scorso gennaio per portare Tevez in rossonero.

Il Manchester City ha formalmente aperto una trattativa con Roberto Mancini per discutere un nuovo contratto da circa 18milioni di euro. E' quanto scrive oggi il Daily Mail, secondo cui il manager italiano è stato venerdì scorso ad Abu Dhabi per parlare direttamente con lo sceicco Khaldoon Al Mubarak. Il City avrebbe offerto a Mancini un rinnovo per tre anni a circa 6 milioni di euro a stagione, contro gli attuali 3.5 percepiti dall'ex tecnico dell'Inter attualmente.

Sempre secondo il Mail, Mancini sarebbe partito per il Medio Oriente lo scorso martedì in compagnia del suo assistente David Platt e del general manager della squadra Brian Marwood. I tre hanno ricevuto i complimenti di Mansour per la vittoria della Premier, poi il solo Mancini sarebbe rimasto ad Abu Dhabi per discutere del contratto. L'accordo tra le parti è molto vicino, ma per il momento ancora non c'è alcun annuncio ufficiale. Con il suo nuovo contratto, il Mancio guadagnerebbe più di Sir Alex Ferguson ma ancora meno del manager dell'Arsenal Arsene Wenger. Ieri Mancini era in tribuna a Marassi per assistere al match di serie B tra la Sampdoria e il Pescara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata