Manchester United, esclusione di Falcao diventa un caso. Van Gaal: Scelta tecnica

Manchester (Regno Unito), 12 gen. (LaPresse/PA) - Louis van Gaal, allenatore del Manchester United, ha chiarito che la decisione di non convocare Radamel Falcao nel match, poi perso per 1-0, di ieri contro il Southampton è stata frutto di scelta tecnica. Lo United non è riuscito ad effettuare un solo tiro in porta e ha ceduto il terzo posto nella classifica di Premier League ai 'Saints', che hanno ottenuto la prima vittoria all'Old Trafford dopo 27 anni grazie al decisivo gol di Dusan Tadic 69'. Van Gaal ha schierato Di Maria in avanti al fianco di van Persie e poi spostato Wayne Rooney in attacco dopo che l'ex attaccante dell'Arsenal ha riportato un infortunio alla caviglia.

Per Falcao, nemmeno un posto in in panchina visto che l'olandese gli ha preferito il giovane Wilson. Una decisione che ha sollevato molte perplessità, ma il tecnico dello United si è difeso sostenendo che aveva bisogno di sostituti per coprire altri ruoli. ""Bisogna guardare anche alle esigenze della squadra in quel momento", ha spiegato Van Gaal, aggiungendo: "Abbiamo un sacco di giocatori che stanno tornando e Falcao ha disputato le ultime cinque partite di fila". Per riscattare il colombiano dal Monaco, da dove è arrivato quest'estate in prestito, il club inglese dovrebbe sborsare 46 milioni di sterline.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata