Manchester City, Mancini al capolinea. Ma Pellegrini: Nessun contatto

Roma, 13 mag. (LaPresse) - Non c'è ancora una decisione ufficiale, ma sembra certo l'addio di Roberto Mancini al Manchester City e l'arrivo in panchina di Manuel Pellegrini. L'ormai ex allenatore del Malaga era favorito per l'incarico nella prossima stagione (a 1,40) già prima della finale di Fa Cup, ora la sua firma è crollata a 1,08. Non solo: con l'arrivo del nuovo tecnico, riferisce Agipronews, sono già aperte sulle lavagne d'oltremanica le scommesse sul prossimo campionato, in particolare sulla vittoria in Premier League del City: una possibilità che con Pellegrini si gioca a 2,90.

"Smentisco di essere il nuovo allenatore del Manchester City. Non ho firmato nessun accordo con nessuno". Sono le parole pronunciate ieri da Pellegrini, tecnico del Malaga, al termine della partita di ieri contro il Siviglia, in merito alle indiscrezioni sul suo possibile approdo al club inglese al posto di Mancini. "Ogni anno, e questo mi rende orgoglioso, delle squadre importanti si interessano a me", ha detto l'allenatore. "Ma io ho un accordo con il Malaga e - ha chiarito - non ho parlato con nessuno. Spero nei prossimi giorni di chiarire quello che sarà il mio futuro qui nella società".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata