Manager Tottenham Harry Redknapp operato al cuore

Londra (Regno Unito), 2 nov. (LaPresse/AP) - E' perfettamente riuscito l'intervento al cuore a cui è stato sottoposto oggi il manager del Tottenham, Harry Redknapp. Il ricovero in ospedale ha impedito al 64enne manager inglese di recarsi in Russia per la partita di Europa League contro il Rubin Kazan. Kevin Bond e Joe Jordan guideranno la squadra in Russia. In un comunicato il Tottenham riferisce che al tecnico sono stati inseriti due bypass per sbloccare le arterie coronarie. Redknapp "è di ottimo umore e dovrebbe essere dimesso nelle prossime 48 ore", si legge nella nota. "Siamo felici che l'operazione è andata bene e con successo" ha detto il presidente del Tottenham, Daniel Levy. "Conoscendo Harry vorrà rientrare il prima possibile - aggiunge il patron degli Spurs - ma è importante che torni solo quando avrà recuperato in modo corretto".

Redknapp è manager del Tottenham da tre anni. In passato, il tecnico del Manchester United, Alex Ferguson, era tornato al lavoro il giorno dopo aver subito l'impianto di un pacemaker nel 2004, mentre Sam Allardyce era stato operato al cuore mentre era alla guida del Blackburn nel 2009 e anche lui ha ripreso rapidamente la sua attività di allenatore. Durante la scorsa stagione, Gerard Houllier invece è stato costretto a lasciare l'Aston Villa dopo un intervento al cuore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata