Mallett: Contro gli Usa non voglio cali di tensione

Nelson (Nuova Zelanda), 25 set. (LaPresse) - "Mi aspetto una partita molto dura. Se guardate come hanno giocato con l'Irlanda sono stati in gara sino alla fine e hanno fatto una meta d'intercetto. Non cedono fisicamente, sono in forma: è una gara che dovremo controllare sino alla fine per ottenere ciò che vogliamo". Così il commissario tecnico della nazionale di rugby Nick Mallett presenta il prossimo impegno degli azzurri nella Coppa del mondo in corso in Nuova Zelanda. "Se andrà bene con gli Stati Uniti - prosegue il tecnico sudafricano - farò rifiatare un po' giocatori come Parisse e Castrogiovanni, togliendoli prima della fine. Mi farebbe piacere farlo, ma non potrò sino a quando la gara di martedì non sarà palesemente chiusa a nostro favore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata