Luiz Adriano: Contro Juve una finale, dovremo dare il massimo

Milano, 12 nov. (LaPresse) - "Dovremo lavorare al massimo per conquistare la vittoria. Contro la Juve, come nel derby sono gare paragonabili ad una finale. Sono le gare più importanti del campionato". Luiz Adriano, attaccante del Milan, si proietta così all'attesa sfida contro i bianconeri in programma dopo la pausa per le nazionali. "Ho giocato due volte contro la Juve, hanno una difesa molto forte con tre centrali forti, troveremo delle difficoltà contro di loro perché sono tre centrali eccellenti", ha avvertito il brasiliano ai microfoni di Milan Channel.

"Penso - ha aggiunto - che posso aiutare i miei compagni come ho sempre fatto. Qui non ci sono titolari, lo siamo tutti. Devo essere sempre pronto ad aiutare i miei compagni e la squadra in qualsiasi momento". Luiz Adriano vive in attacco la concorrenza di Niang, Balotelli e Bacca, "ma al di là di chi gioca è importanti fare grandi partite e come ho già detto non ci sono titolari ma tutti sono qui per lo stesso obiettivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata