Luis Enrique: Non mollo, potrei restare 5 anni. A Palermo c'è Totti

Roma, 9 mar. (LaPresse) - "Il giorno che sono arrivato a Roma per fare il mio lavoro conoscevo le difficoltà che ci sono nel calcio professionistico, ma ogni settimana ho comunque lavorato nel migliore dei modi, mi sono messo a disposizione della la squadra e così continuerò a fare: non mollerò". Così in conferenza stampa, alla vigilia della delicata sfida sul campo del Palermo, l'allenatore della Roma Luis Enrique ribadisce la volontà di voler insistere con le sue idee a chi gli chiede se il suo 'progetto' sia fallito. "Non mi interessa - ha proseguito il tecnico spagnolo, reduce dalla sconfitta nel derby con la Lazio - dare garanzie sul mio futuro, mi interessa soltanto parlare del Palermo e dei risultati che possiamo raggiunere. Vorrei dare delle soddisfazioni ai nostri tifosi che finora sono stati fedeli al massimo. Ho già detto tanto su di me, sono un uomo di parola. Potreste dovermi sopportare anche altri cinque anni".

Luis Enrique chiede alla squadra il pronto riscatto dopo la sconfitta nel derby con la Lazio. "Questa - dice - è stata una settimana mentalmente difficile per i miei calciatori perché abbiamo dovuto recuperare dopo una pesante sconfitta. La gara di domani in Sicilia sarà quindi difficile anche per questo: oltre a ciò, il Palermo in casa sta facendo benissimo". Lo spagnolo spende belle parole per gli avversari di domani: "Hanno una rosa di livello, che ha grande qualità soprattutto nelle punte, da Miccoli a Budan fino a Ilicic. In particolare - evidenzia Luis Enrique - sono molto bravi nelle ripartenze. Per noi sarà una gara importante per valutare il nostro futuro: da parte mia mi aspetto una inversione di rotta", continua il mister iberico definendosi "curioso di vedere come riusciamo ad affrontare i rosanero".

C'è anche Francesco Totti nella lista dei convocati dal tecnico della Roma Luis Enrique per la trasferta di Palermo. Questo l'elenco: Borini, Cicinho, Curci, De Rossi, Gago, Greco, Heinze, Kjaer, Bojan, Lamela, Lobont, Marquinho, Pigliacelli, Piscitella, Ricci, Rosi, Simplicio, Tallo, Totti, José Angel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata