Luis Enrique flop, ora il rischio esonero è a 2,00
ROMA - Ha la fiducia della società, sia che vinca o no, ma per i bookmaker esteri storcono il naso al flop di Luis Enrique con il Siena e tengono in bilico l'allenatore giallorosso. Ufficialmente non corre nessun rischio e la sua permanenza fino a fine stagione è offerta a 2,25, ma ora in tabellone l'ipotesi favorita è che la società effettuerà almeno un cambio (a 2,00) entro aprile 2012. Quota 6,00 per almeno due esoneri, una stagione buia con tre cambi è a 15,00. FC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata