Luis Enrique: Attenti ad Atalanta, è forte e in grande condizione

Roma, 30 set. (LaPresse) - "Come dicono i risultati, affrontiamo la migliore squadra, perché senza i punti di penalizzazione sarebbe in testa alla classifica. Sono una squadra difficile e forte, temo la loro condizione fisica". Così in conferenza stampa il tecnico della Roma Luis Enrique, alla vigilia della partita con l'Atalanta all'Olimpico. E proprio sul fattore campo il mister spagnolo dice di contare: "Cerchiamo la simbiosi tra noi e i tifosi, sappiamo - dice - come ci rafforza il tifo. Speriamo, domani, di trovarlo".

"Credo - ha poi aggiunto Luis Enrique - che per migliorare la strada sia lunga. Mancano tantissime cose ma ho visto e vedo grandi miglioramenti, e grande volontà dei giocatori. Sono ottimista perché vedo progressi". Contro i bergamaschi il mister spagnolo chiede sostegno ai tifosi di casa: "Manca un po' di fiducia non tanto in me, ma nei giocatori. Ne serve di più, perchè non sarà facile controbattere il loro contropiede". E a chi sottolinea la scarsa vena realizzativa dei giallorossi, Luis Enrique replica: "Penso a vincere contro una squadra fortissima, poi penseremo a segnare più di un gol".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata