Lotta al razzismo, Boateng incontrerà Blatter il 22 marzo

Zurigo (Svizzera), 1 mar. (LaPresse/AP) - Il presidente della Fifa Joseph Blatter incontrerà Kevin Prince Boateng a fine mese per discutere sul tema della lotta al razzismo nel mondo del calcio. Il centrocampista del Milan, protagonista del gesto di protesta contro i cori razzisti che portò i rossoneri ad interrompere l'amichevole contro il Pro Patria lo scorso gennaio, sarà a Zurigo il 22 marzo per una visita di cortesia. Blatter ha elogiato Boateng per aver assunto una posizione "forte e coraggiosa", anche se ha sottolineato come l'uscita dal campo non sia una soluzione al problema del razzismo nel calcio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata