Lotito: Lazio deve ancora acquisire mentalità grande squadra

Milano, 4 feb. (LaPresse) - "Ci sono squadre come il Milan che hanno la mentalità vincente e altre come la Lazio che ad oggi non hanno ancora questa continuità". Così il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ai microfoni di Sky Sport all'indomani della sconfitta in casa del Genoa. Un ko "legato non alla qualità tecnica e agonistica della squadra, ma alla mentalità di voler portare a tutti i costi il risultato e questo è un elemento fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo", ha aggiunto il patron biancoceleste a margine del vertice con gli arbitri e i calciatori a Milano.

Per Lotito "non si può prendere un gol a venti secondi dalla fine sun un fallo laterale. Lo può fare una squadra di pronvincia e non una che ambisce a traguardi importanti". Ancora Lotito: "Bisogna evitare che questo accada, i giocatori devono essere sempre concentrati, tenere alta la tensione, cercare il risultato e non essere appagati". Poi la conclusione: "Questo vale per me imprenditore e dirigente, per i giocatori e per l'allenatore: tutti devono concorrere all'unisono per raggiungere un obiettivo. Dobbiamo crederci e stare tutti uniti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata