Lotito: Apprendo con dispiacere annuncio addio Reja

Roma, 18 mag. (LaPresse) - "Caro Mister, pur rispettando la Sua decisione di cessare la Sua collaborazione con la Lazio, non posso non rappresentarle il sincero dispiacere con il quale io personalmente, la società, i calciatori, abbiamo appreso la notizia". Così inizia la lettera aperta pubblicata sul sito del club biancoceleste a firma Claudio Lotito, in commento alla volontà manifestata da Edy Reja di lasciare la panchina dei capitolini. "La sua conduzione tecnica - prosegue - ha portato la squadra, in questi due anni, a raggiungere risultati importanti, ed ha avuto il merito di creare un "gruppo" solido e coeso, grazie alla personalità acquisita. Lei ha avuto anche la forza necessaria per superare critiche a volte ingenerose, ispirando sicurezza e serenità nell'ambiente Lazio, necessarie per conseguire i risultati raggiunti".

"La Lazio - scrive ancora Lotito - le è grata per quanto ha fatto e per gli insegnamenti dei quali farà tesoro". In conclusione, il presidente biancoceleste scrive: "Sappia che le porte di Formello saranno, per lei, sempre aperte, nella certezza che questo gruppo rimarrà nel suo cuore come simbolo di uno dei momenti più alti della Sua carriera. Con affetto e stima, Claudio Lotito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata