Lopez: A Catania gara fondamentale per il Cagliari

Cagliari, 6 apr. (LaPresse) - "A questo punto per noi diventa una gara fondamentale. Abbiamo la possibilità, facendo risultato, di metterci definitivamente al sicuro. Andiamo a Catania con le nostre forze e le nostre certezze". Così Diego Lopez prova a caricare il Cagliari alla vigilia del match di campionato contro il Catania. Etnei che però non sono certo avversari da sottovalutare. "E vero che mancano giocatori importanti, ma in casa fanno bene e dopo aver conquistato in anticipo la salvezza stanno cercando un nuovo obiettivo. E' una squadra organizzata, difficile da affrontare, quando riparte fa male".

Anche il Cagliari comunque lamenta assenze gravi, in primis quella di Andrea Cossu. Le alternative non mancano. "Abbiamo dimostrato che tutta la squadra dà il massimo ed è sempre pronta. Per la sostituzione di Andrea abbiamo Cabrera, Thiago Ribeiro, ma anche altri attaccanti. Si può giocare sia con la formula del trequartista che con il tridente".

Al posto di Murru giocherà Avelar. "Non è sceso in campo nelle ultime partite per un motivo molto semplice: Nicola stava meglio e ha giocato lui". Rossoblù che indipendentemente dall'esito della gara del 'Massimino' sono a un passo dal traguardo, dopo un cammino accidentato e pieno di insidie. "Le partite decisive sono state quelle contro il Genoa, il Palermo e la Fiorentina: non solo per i punti ottenuti, ma anche perchè ci hanno dato morale", conclude Lopez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata