Londra 2012, svizzero Morganella escluso per tweet razzista

Londra (Regno Unito), 30 lug. (LaPresse/AP) - Il calciatore svizzero Morganella è stato escluso dalle Olimpiadi a causa di un messaggio razzista inviato via Twitter. Il capo del team olimpico elvetico Gian Gilli ha reso noto l'allontamento del giocatore alla vigilia della gara della nazionale contro il Messico nel torneo calcistico di Londra 2012. "Ha discriminato, insultato e violato la dignità della squadra della Corea del Sud", ha spiegato in conferenza stampa. Morganella aveva rivolto il messaggio di insulti dopo il ko per 2-1 nel match d'esordio dei Giochi. Il quotidiano svizzero 'Le Matin' aveva pubblicato le immagini di un tweet che poi è stato cancellato. Il 23enne difensore di proprietà del Palermo è il secondo atleta olimpico a lasciare la squadra per commenti offensivi su Twitter dopo l'esclusione della triplista greca Voula Papachristou.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata