Londra 2012, Pau Gasol sarà portabandiera Spagna al posto di Nadal

Madrid (Spagna), 20 lug. (LaPresse) - E' ufficiale: Pau Gasol il portabandiera della Spagna alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra. Lo ha stabilito all'unanimità il comitato olimpico spagnolo. La stella dei Los Angeles Lakers prende il posto di Rafa Nadal, costretto al forfait a causa di un infortunio. "Pau rappresenta i migliori valori dello sport e della competizione", così il comitato spagnolo motiva la scelta, aggiungendo: "La sua figura e i suoi indubbi meriti ne fanno un modello per tutta la società e soprattutto per i giovani. La designazione di Gasol come portabandiera contribuirà indubbiamente a potenziare l'immagine della squadra spagnola ai Giochi Olimpici di Londra 2012".

In lizza per sostituire Nadal, anche i velisti Iker Martinez e Xabier Fernandez. La loro scelta era resa complicata dal fatto che la sede delle gare di vela, Weymouth, a 200 chilometri da Londra, avrebbe costretto i due ad un lungo spostamento. Un altro possibile candidato era Samuel Sanchez, ma proprio ieri il ciclista ha annunciato che non prenderà parte ai Giochi in seguito ai postumi di un infortunio.

Da subito Gasol si era mostrato tra i più dispiaciuti dalla notizia del ritiro di Nadal dai Giochi. "E' molto triste quello che è successo al mio amico Rafa", ha commentato il cestista. "Era la figura ideale - ha aggiunto - per rappresentare lo sport spagnolo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata