Londra 2012: non bastano Vezzali e Pellegrini, in quota vincono gli uomini
Maschi contro femmine alle Olimpiadi di Londra 2012: a pochi giorni dalla cerimonia di apertura dei Giochi, l'obiettivo minimo della spedizione azzurra - 292 atleti, 165 uomini e 127 donne - è centrare 26-27 medaglie: una lieve flessione rispetto a Pechino, anche se alcune previsioni più rosee si spingono fino a quota 30. Ma i bookie sono pronti a scommettere che - come in Cina nel 2008 - il maggior numero di medaglie arriverà dagli uomini, i bookie quotano a 1,68 il sorpasso nei confronti delle donne, bancate a 2,05. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata