Londra 2012, Neymar trascina Brasile, Gran Bretagna ok. Fuori Spagna

Manchester (Regno Unito), 29 lug. (LaPresse) - Seconda partita e seconda vittoria per la nazionale olimpica brasiliana nel torneo di calcio ai Giochi di Londra. La Seleçao ha battuto a fatica la Bielorussia per 3-1 in rimonta grazie ad un super Neymar. Il gol del vantaggio bielorusso porta la firma di Renan dopo soli 8'. Il pari del Brasile con Pato al 15' su assist di Neymar. La nazionale di Mano Menezes prende in mano le redini del gioco, domina ma non trova il gol del vantaggio e si va così al riposo sull'1-1. Nella ripresa ci pensa ancora Neymar, il fuoriclasse del Santos firma la rete del 2-1 al 65' direttamente su punizione. Ancora Neymar protagonista in occasione della terza rete brasiliana al 92', splendido l'assist di tacco per Oscar che solo davanti al portiere non sbaglia.

Seconda vittoria in due gare per la Gran Bretagna. Sotto gli occhi del principe William e di David Beckham, presenti in tribuna a Wembley, i padroni di casa hanno superato 3-1 gli Emirati Arabi Uniti nel match valido per il Gruppo A. Vantaggio al 16' di Ryan Giggs, pareggio momentaneo di Al Falasi al 60'. Al 73' Sinclair riporta avanti i britannici e Sturridge tre minuti dopo chiude definitivamente i conti con la rete del 3-1. Grazie a questo successo la Gran Bretagna si porta in testa a quota 4 punti insieme al Senegal, vittorioso oggi sull'Uruguay per 2-0.

A grande sorpresa la Spagna viene eliminata. Dopo la sconfitta all'esordio contro il Giappone, gli iberici sono stati battuti anche dall'Honduras per 1-0 con rete decisiva di Bengtson al 7', nel match valido per il Gruppo D. La Spagna resta così a quota zero nel girone con zero gol all'attivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata