Lo Monaco: Voci su Gasperini offendono il Palermo. Derby da vincere

Palermo, 21 nov. (LaPresse) - "Le voci su Gasperini? Questa è una cosa che offende il Palermo. Anzi, io da ora in avanti ad ogni domanda riguardante il futuro del nostro allenatore interromperò i rapporti". E' il duro sfogo di Pietro Lo Monaco, che difende Gian Piero Gasperini in conferenza stampa. "E' una cosa stucchevole e squallida - ha aggiunto il direttore generale rosanero - una mancanza di rispetto verso il Palermo. Qui non ci sono burattini, aldilà della storia recente, suiamo una società seria che vuole fare le cose per bene. Sappiamo che stiamo disputando un campionato di un certo tipo e lo faremo con questo allenatore, che è uno dei più bravi in Italia".

"Il derby è una partita particolare, sfugge a ogni pronostico e a qualsiasi comprensione. In una partita come questa i calciatori si motivano da soli, non hanno bisogno di particolari alchimie", ha detto invece Lo Monaco a proposito del prossimo impegno dei rosanero.

"Per me contano i 3 punti, perchè in questo momento ne abbiamo bisogno. Conta che ogni partita è buona per cercare di mettere in carniere qualche punto in più. Conta solo la sfida tra Catania e Palermo - ha aggiunto il dirigente rosanero - sono tre punti importanti per noi che lottiamo per la permanenza in Serie A. Ma sono punti importanti anche per il Catania che deve necessariamente puntare alla Uefa, che se non dovesse raggiungere sarebbe un fallimento. Ed è strano, perchè si è ribaltato il clichet di sempre". Lo Monaco ha poi fatto il punto sul mercato: "A gennaio bisogna dare un aiuto alla squadra, migliorando l'organico e lottando poi fino alla fine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata