Ligue 1, Falcao lancia la sfida al PSG: Monaco vuole vincere il titolo

Monte Carlo (Monaco), 9 lug. (LaPresse) - E' fin qui il colpo del mercato internazionale, Radamel Falcao è stato presentato oggi come nuovo giocatore del Monaco. Il Tigre ha spiegato in conferenza stampa quali sono state le ragioni e le motivazioni che lo hanno spinto a lasciare l'Atletico Madrid per sbarcare nella Ligue 1. "Il discorso del presidente Dmitry Rybolovlev mi è subito piaciuto molto. Il club ha grandi ambizioni, vogliamo giocare per il titolo e tornare in Europa. E soprattutto, i dirigenti mi hanno messo al centro di questo progetto ed è una cosa che conta enormemente. Ho sentito un sacco di fiducia ed è importante per me", ha dichiarato Falcao.

Il centravanti colombiano fissa quindi gli obiettivi per questa sua prima stagione a Monte Carlo: "L'obiettivo è quello di qualificarci almeno per la Champions League dell'anno prossimo. Anche se non giochiamo in Europa quest'anno, vogliamo vincere tutte le partite. Molte persone pensano che sarà un fallimento, ma cambieranno idea molto presto".

Il Monaco vuole insidiare la leadership del Paris Saint-Germain di Laurent Blanc e di Zlatan Ibrahimovic: "Io non penso ci sia solo il PSG. Tutte le squadre saranno nostre rivali in questo campionato. Giocheremo ogni partita come una finale e alla fine faremo i conti". Falcao si pone come altro obiettivo quello di "portare le persone allo stadio e assicurarci che siano molti. La cosa più importante per noi è vincere le partite e se otterremo buoni risultati la gente arriverà. Ma io voglio giocare e battere prima di tutto i nostri avversari".

Infine Falcao non si è detto spaventato dall'idea che il PSG possa affiancare a breve Edinson Cavani a Zlatan Ibrahimovid e formare un coppia d'attacco di livello mondiale: "Ah bene, Cavani ha firmato per il PSG? (ride, ndr)... Come qualsiasi attaccante, io amo segnare e mi piacerebbe diventare capocannoniere e ho intenzione di fare di tutto per riuscirci. Ma, ancora una volta, questo viene al secondo posto dietro le priorità della squadra e le ambizioni del club. E l'obiettivo è di vincere il titolo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata