Ligue 1, Cavani salva il PSG da Ravanelli. Monaco di Ranieri scatenato con Falcao e Riviere

Monte Carlo (Monaco), 18 ago. (LaPresse) - Il Monaco ha travolto il Montpellier per 4-1 in un match valido per la seconda giornata della Ligue 1. Con questo successo la squadra allenata da Claudio Ranieri raggiunge in vetta alla classifica a punteggio pieno Lione, Marsiglia e Saint Etienne. Nonostante le voci che lo diano già in rotta con la società, seconda gara di campionato e secondo centro per Radamel Falcao. Il bomber colombiano ha sbloccato il risultato al 18' su calcio di rigore concesso dall'arbitro per un fallo di Tienè su Ocampos. L'illusoria reazione del Montpellier porta al pareggio di Victor Montano al 24', di testa su cross di Benjamin Stambouli.

A questo punto il protagonista assoluto della partita diventa Emmanuel Riviere. Il trequartista monegasco riporta in vantaggio i suoi poco prima dell'intervallo. Al 57' lo stesso Riviere firma il gol del 3-1 per il Monaco, mentre dopo sei minuti il Montpellier resta in dieci per l'espulsione di Congre per un fallo su Yannick Ferreira Carrasco. Riviere completa la sua tripletta a nove minuti dalla fine, ribadendo in rete un tiro di Ferreira Carrasco respinto da Pionnier.

Un deludente Paris Saint-Germain non è andato oltre l'1-1 in casa contro l'Ajaccio di Fabrizio Ravanelli e vede la vetta della classifica lontana già quattro punti. Corsi in vantaggio dopo soli 9' con Pedretti. Nel secondo ci pensa Edinson Cavani a quattro minuti dalla fine ad evitare una clamorosa sconfitta. Il Matador è stato schierato da Laurent Blanc per la prima volta titolare al fianco di Zlatan Ibrahimovic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata