Liga, Real da record espugna Malaga. Ronaldo a secco, in gol Benzema e Bale

Malaga, 29 nov. (LaPresse) - Il Real Madrid si impone per 2-1 in casa del Malaga nell'anticipo della 13/a giornata e prova ad allungare in vetta alla classifica della Liga. La squadra di Carlo Ancelotti ha ora 33 punti contro i 28 del Barcellona e i 26 dell'Atletico Madrid, entrambe in campo domani. Per il Real quella di stasera è la vittoria numero 16 di fila tra tutte le competizioni, nuovo record nella storia del club. Dopo dodici partite resta a secco di gol Cristiano Ronaldo.

Real che sblocca il risultato al 18' con un gol di Karim Benzema su assist di Ronaldo, il portoghese si conferma uomo assist anche nella ripresa quando all'83' manda in rete Gareth Bale per il 2-0. Nei minuti finali i Blancos restano in dieci per l'espulsione di Isco per doppia ammonizione e al 92' prendono gol ad opera di Santa Cruz. Il Malaga si scuote, ma è troppo tardi per cercare la rimonta. Padroni di casa che restano al sesto posto con 21 punti.

Nell'altro anticipo del pomeriggio, vittoria dell'Espanyol per 2-1 ai danni del Levante. Succede tutto nel primo tempo: ospiti in vantaggio con Morales al 12', la rimonta catalanta con Caicedo al 19' e Garcia al 34'. Le due squadre restano divise da due punti a centro classifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata