Liga, pirotecnico 5-4 del Barca a La Coruna. Real batte Celta 2-0

Madrid (Spagna), 21 ott. (LaPresse) - Il Barcellona espugna con un pirotecnico 5-4 il campo del Deportivo La Coruna in una gara valida per l'ottava giornata di Liga. Per i catalani le cose sembrano mettersi al meglio fin dai primi minuti. Al 18'infatti il Barca è già in vantaggio per 3-0 grazie a Jordi Alba, Tello e Messi. I padroni di casa però reagiscono con Pizzi al 25' e Bergantinos al 37'. Prima dell'intervallo è Messi a ristabilire di nuovo le distanze con la seconda rete di giornata. Nella ripresa Pizzi al 47' riporta sotto il Deportivo poi gli ospiti restano in dieci per l'espulsione di Mascherano al 49'. Ci pensa però il solito Messi. Al 77' l'argentino segna il terzo gol della sua incredibile sfida portando i suoi sul 5-3. Al 79' poi un autogol di Alba regala nuova speranza ai padroni di casa ma il risultato non cambia più. Nel pomeriggio invece il Real Madrid aveva archiviato per 2-0 la pratica Celta Vigo con le reti di Higuain all'11' e Cristiano Ronaldo su rigore al 67'. La distanza in classifica fra le due formazioni resta di 8 punti. Domani il Barcellona potrebbe essere raggiunto in vetta dall'Atletico Madrid se la formazione di Simeone riuscirà ad imporsi nel posticipo sul campo della Real Sociedad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata