Liga, Barcellona: buona la prima per Luis Enrique, Messi e Munir stendono l'Elche

Barcellona (Spagna), 24 ago. (LaPresse) - Esordio con vittoria per Luis Enrique sulla panchina del Barcellona. I blaugrana superano 3-0 l'Elche al Camp Nou grazie ad una doppietta del solito Leo Messi. In formazione ampiamente rimaneggiata, senza Neymar e Suarez e con Xavi in panchina, il Barça sblocca il risultato al 42' con una splendida azione personale di Messi che controlla palla al limite dell'area e dopo aver superato un avversario batte il portiere in diagonale. Un minuto dopo la squadra di Luis Enrique resta in dieci a causa dell'espulsione di Javier Mascherano per fallo da ultimo uomo su Garry Rodrigues lanciato a rete.

Nonostante la superiorità numerica, il Barcellona trova il raddoppio nel secondo tempo con un gol del giovane Munir El Haddadi, magistralmente servito in profondità da Rakitic. Il terzo gol è opera ancora di Messi con un altro sinistro telecomandato da dentro l'area di rigore. Nelle altre partite della giornata, il neopromosso Eibar ha battuto a sorpresa la Real Sociedad per 1-0 con un gol di Lara al 45'. Vittoria casalinga anche per il Celta di Vigo, ex squadra proprio di Luis Enrique, per 3-1 contro il Getafe. Sblocca il risultato nel primo tempo Nolito al 20', al 56' il raddoppio di Orellana. Al 62' accorcia le distanze il Getafe con Sammir. Il Celta chiude i conti al 70' con una rete dell'ex cagliaritano Larrivey.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata