Liga, Barça con Messi contro il Saragozza. Real a Valencia senza Kakà

Barcellona (Spagna), 18 nov. (LaPresse/AP) - Lionel Messi sarà regolarmente al centro dell'attacco del Barcellona nel match di campionato in programma domani contro il Real Saragozza al Camp Nou. Lo ha annunciato il tecnico dei blaugrana Pep Guardiola in conferenza stampa. Non ci sarà invece Pedro Rodriguez, costretto a uno stop di tre settimane per un infortunio alla caviglia.

Messi è rientrato solo ieri dall'Argentina dopo il doppio impegno con la nazionale e lo stesso Giardiola si è detto sorpreso nel vederlo super motivato e desideroso di scendere in campo nonostante la stanchezza. "Messi è in condizione di giocare", ha detto Guardiola. "A lui piace far sempre parte del gruppo, la sua vita è il calcio. Quindi, fintanto che vuole giocare io lo metterò in campo", ha aggiunto. Parlando del match di domani e del periodo che attende la sua squadra, l'allenatore catalano ha aggiunto: "Tutti vogliono giocare, non solo Messi. Sono davvero sorpreso di vedere una squadra così motivata".

Il Real Madrid, invece, non potrà contare su Ricardo Kakà nel big match di domani sera sul campo del Valencia. Il trequartista brasiliano è stato costretto a dare forfait a causa del persistere di un fastidioso problema al polpaccio. L'assistente di Josè Mourinho, Aitor Karanka, mandato dallo Special One in conferenza stampa, ha annunciato che non è comunque nulla di preoccupante e che lo stop di Kakà è dovuto solo a un recupero più lento del previsto.

L'ex milanista è stato recentemente richiamato in Nazionale per la prima volta dalla Coppa del Mondo 2010, ma ha dovuto saltare entrambe le amichevoli del Brasile a causa dell'infortunio alla gamba destra subito nel corso della vittoria per 1-0 contro il Real Sociedad. Torna invece a disposizione il terzino Marcelo, che ha recuperato da un problema alla coscia sinistra che lo ha costretto a sua volta a saltare gli impegni con la Seleçao.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata