Libia, prima vittoria del dopo-Gheddafi

Il Cairo (Egitto), 3 set. (LaPresse/AP) - Nella prima partita disputata dopo la caduta di Gheddafi, la nazionale della Libia ha battuto il Mozambico 1-0 nell'incontro valido per la qualificazione alla Coppa d'Africa. I giocatori libici indossavano una maglietta bianca con i tre colori della bandiera usata dai ribelli. A segnare al 30' il gol della vittoria Rabie el-Lafi, con una gran conclusione su cross di al-Mughrabi. Con questa vittoria la Libia sale a sei punti e al secondo posto nel suo gruppo, dietro allo Zambia. La partita si è disputata in Egitto a causa dei combattimenti ancora in corso in Libia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata