Lega Pro, Nocerina minacciata da propri ultras: derby con Salernitana sospeso dopo soli 20'

Salerno, 10 nov. (LaPresse) - E' terminato dopo soli venti minuti il derby tra Salernitana e Nocerina, gara di Lega Pro 1/a Divisione, iniziata con mezzora di ritardo dopo alcune minacce da parte dei tifosi ospiti che avevano chiesto alla propria squadra di non scendere in campo a causa del divieto di partecipare alla trasferta imposto dal prefetto. Dopo le rassicurazioni del questore di Salerno Antonio De Iesu la partita è cominciata, ma la Nocerina ha subito effettuato tre sostituzioni, per poi rimanere in sei uomini dopo che cinque giocatori hanno simulato un infortunio. L'arbitro è stato così costretto come da regolamento a interrompere la partita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata