Lega Pro, Casertana perde in casa del Matera 1-2
La Casertana perde la testa della classifica in casa del Matera in un match combattuto che, sotto la direzione dell'arbitro Antonio Di Martino, finisce 2 a 1. A segnare il primo gol i campani, che passano in vantaggio con Mancosu. Il Matera reagisce prima con Infantino, che regala ai lucani il pareggio, e poi con Tomi, guadagnando il sorpasso. La Casertana resta quindi ferma a quota 39 punti in classifica e viene scavalcata dal Foggia, che diventa nuova capolista. Tre punti preziosi per il Matera, che sale a 32.