Lazio, Pioli: Obiettivo battere l'Inter e festeggiare Natale al terzo posto

Roma, 20 dic. (LaPresse) - "L'obiettivo sono i 3 punti, imporre il nostro gioco e festeggiare il Natale al terzo posto. Puntiamo al risultato pieno, mettendo in mostra le nostre qualità". Lo ha detto Stefano Pioli, allenatore della Lazio, nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Inter. "Credo che la squadra sia all'altezza di questi impegni importanti. Mi piacerebbe rigiocare la gara contro la Juve, dove forse per troppa generosità e lucidità non siamo riuciti a stare in partita", ha aggiunto il tecnico biancoceleste. "La squadra ultimanente è più intelligente e lucida nel gestire i ritmi partita. Possiamo fare ancora meglio tante altre cose, dobbiamo farlo con continuità", ha detto ancora Pioli.

Parlando degli avversari, Pioli ha aggiunto: "L'Inter ha attaccanti importanti, ma credo cercherà di dare pochi punti di riferimento e noi dovremo mantenere sempre una grande compattezza per non lasciare spazi". Sull'atteggiamento della squadra in attacco con Mauri e Felipe Anderson al posto di Candreva e Keita: "L'atteggiamento in fase difensiva è più o meno lo stesso. Mauri e Felipe partono più da dentro il campo, Candreva e Keita hanno caratteristiche un po' diverse. La cosa importante è che la squadra continui a muoversi insieme, dobbiamo giocare un calcio concreto e sfruttare le giocate negli ultimi 25 metri". Infine sulle condizioni fisiche di Candreva e Buglia: "Dovrebbero essere entrambi in gruppo per la ripresa di gennaio e saranno a disposizione per la Samp".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata