Lazio, Pioli: Grande risposta dopo ko con Inter, contro Juve servirà gara perfetta

Genova, 16 mag. (LaPresse) - "Gentiletti? Credo che sia il giusto premio per un ragazzo che è stato molto sfortunato, che ha sofferto tanto, ma che ha lavorato anche tanto per provare a dare ancora qualcosa del suo apporto alla squadra in un finale così importante per noi. Era il sogno della vita, nel calcio ci sono queste situazioni che possono accadere. Gliel'ho detto a Santiago ieri, anzi stamattina, quando ho deciso di farlo giocare. È destino, ti sei fatto male qui, ritorni qui, vai in campo e fai quello che sai fare. Lui è un ottimo giocatore". Così Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Sky Sport, nel post partita di Sampdoria-Lazio.

Per la squadra biancoceleste segnali importanti in ottica finale di Coppa Italia e in ottica Champions: "Adesso chiaramente per noi era una partita determinante. La sconfitta dell'Inter poteva lasciare qualche strascico dal punto di vista mentale, ma invece la squadra ha lavorato subito bene il giorno dopo con grande convinzione, sapendo che oggi era un crocevia importante per il nostro futuro. Credo che i ragazzi abbiano dato una grande risposta di spirito, di compattezza, di voglia di giocarsela fino alla fine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata