Lazio, Pioli: Abbiamo giocato solo noi, non meritavamo sconfitta

Roma, 18 gen. (LaPresse) - "Abbiamo giocato solo noi, loro sono stati bravi a sfruttare l'occasione nel primo tempo. Dispiace perché per la prestazione non meritavamo di uscire dal campo con una sconfitta". Così il tecnico della Lazio Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport ha commentato il ko subito in casa contro il Napoli. "La partita poi si è incanalata dove loro sono bravi - ha proseguito l'allenatore dei biancocelesti - siamo stati più lucidi nel primo tempo che nel secondo in cui comunque abbiamo creato qualche situazione offensiva. Oggi ci è mancato il risultato, anche se a livello tecnico non è stata la nostra migliore partita". Sulle recenti difficoltà di Djordjevic sotto porta, Pioli ha evidenziato che "gli attaccanti prendono fiducia e coraggio e autostima segnando ma credo che il lavoro che sta facendo Filip è fantastico, oggi ci è mancato poco - ha evidenziato - Abbiamo avuto situazioni pericolose e incontrato una squadra che si è chiusa molto bene. Purtroppo ci è mancato il guizzo". Nonostante la sconfitta l'ex allenatore del Bologna è ottimista nella corsa al terzo posto. "E' chiaro che volevamo mantenerlo ma sappiamo che sarà una lotta dura fino alla fine - ha concluso - I nostri avversari non sono solo il Napoli ma anche altre squadre, noi vogliamo provarci fino alla fine. L'obiettivo è tornare in Europa. L'Europa ha duce facce (Champions ed Europa League, ndr), chiaro che una ci piace di più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata