Lazio, Petkovic: Non sono preoccupato, ora diamo il massimo a Catania

Roma, 3 nov. (LaPresse) - "Abbiamo perso dei punti per alcuni errori e per mancanza di concentrazione, ma non sono preoccupato". Vladimir Petkovic è fiducioso nella sua Lazio e sprona la squadra a "dare il massimo" nel match di domani a Catania: "E' l'unica cosa che ci deve interessare", dice. Il mister biancoceleste chiede ai suoi concentrazione: "Voglio una squadra che sia concreta per tutta la partita e non solo per una parte". In merito alla formazione, Petkovic svela di avere ancora "alcuni dubbi su qualche giocatore che non è al 100%". Sulla possibilità di adottare il turn over: "E' normale che ci siano giocatori stanchi, abbiamo giocato molte partite. Non valuto però solo la stanchezza, mi preoccupano di più i cambi non ragionati che sono costretto a fare". "Zarate? In questi due giorni l'ho visto meglio, ha più voglia di dimostrare valore e questo mi dà la speranza che possa tornare a farlo sul campo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata