La serie B cresce in Europa e si avvicina alla serie A

Torino , 7 set. (LaPresse) - Il Campionato cadetto di calcio, secondo l'analisi di StageUp - Sport & Leisure Business, fra i migliori in Europa sul fronte economico-finanziario, vivrà un 2011/12 in progresso. Il suo futuro è legato al forte radicamento territoriale e agli investimenti in impiantistica e sui vivai. Nella stagione in corso la Serie B ha allargato il numero di province coinvolte per un bacino d'utenza che passa da 12,8 milioni del 2010/11 (21% sul totale popolazione italiana) a 18,7 milioni del 2011/12 (31%), avvicinando così la Serie A che è a quota 23,2 milioni. Il Campionato italiano di calcio di Serie B, secondo l'analisi di StageUp -Sport & Leisure Business sui principali tornei cadetti in Europa contenuta nel rapporto pubblicato oggi e scaricabile su www.stageup.com, è dal punto di vista economico-finanziario fra i principali campionati dietro la sola Bundesliga 2.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata