La Roma di Zeman riparte da Totti, 9-0 alla Val Pusteria

Riscone di Brunico, 8 lug. (LaPresse) - La nuova Roma di Zdenek Zeman ha superato per 9-0 la Rappresentativa della Val Pusteria nella prima amichevole stagionale nel ritiro di Riscone di Brunico. Il primo tempo si è chiuso sul 5-0 per i giallorossi con le reti al 6' e 19' di Pjanic, al 14' di Totti, al 25' del giovane Florenzi e al 43' di Osvaldo. Nel secondo tempo, la squadra di Zeman arrotonda il risultato al 19' con Marquinho, al 28' con Bojan, al 37' con Borriello e al 43' con Fabio Simplicio.

"Totti esterno come soluzione definitiva? No, oggi non ho dato nessuna indicazione definitiva. Totti io lo conosco in questa posizione, ma ha giocato tanti anni anche come centravanti puro e quindi può fare anche quel ruolo", ha detto Zdenek Zeman nella conferenza stampa al termine della gara.

"I giocatori messi in campo oggi non avevano compiti specifici - ha aggiunto il tecnico boemo - non avevamo mai provato infatti, oggi era un po' libero il gioco, diciamo così. Volevo vedere cosa volevano fare insieme: ci sono coppie che si cercano tra loro ma che non cercano gli altri. Ma dobbiamo lavorare insieme per costruire una squadra. Il problema ora è quello di creare un gioco di squadra per fare in modo che le singole individualità si esprimano al meglio".

Ha invece parlato di mercato il ds Walter Sabatini: "Top player? Credo di essermi espresso in merito già qualche giorno fa in conferenza. Ripeto quindi: non penso che ci saranno grandi acquisti, ma penso che ci siano già attualmente in squadra grandi nomi. Anche oggi ho visto in campo davvero bei giocatori. Verranno comunque calciatori che saranno in sintonia con le idee indicate dal Mister".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata