La Juventus infila la 'nona': Samp ko 2-1, bianconeri secondi
I genovesi mettono a dura prova i torinesi che però alla fine la spuntano e si affacciano al secondo posto in classifica dietro il Napoli

A Marassi va in scena la Nona sinfonia della Juventus, che supera 2-1 la Sampdoria nel posticipo della 19/a giornata di Serie A e aggancia al secondo posto l'Inter, chiudendo a sole due lunghezze di distanza dal Napoli campione d'inverno. Una rimonta difficile da ipotizzare dopo la sconfitta di Sassuolo, ma diventata realtà con il successo numero nove di fila in campionato. L'unica nota negativa in una serata in cui hanno brillato le stelle di Pogba e Dybala è il calo fisico e di concentrazione da pate dei ragazzi di Allegri nel finale, proprio come nella sfida con il Carpi, che avrebbe potuto costare caro in una partita comunque condotta per ampi tratti dai campioni d'Italia. La Samp è stata costretta ad alzare bandiera bianca ma ha comunque lottato fino alla fine. La squadra di Montella paga probabilmente un atteggiamento troppo remissivo nella prima frazione. Dopo la panchina con l'Hellas Allegri rilancia Rugani dal 1' nel terzetto difensivo completato da Bonucci e Chiellini. Panchina per Caceres.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata