La Figc e la Nazionale aderiscono alla campagna contro l'omofobia

Roma, 27 feb. (LaPresse) - La Figc e la Nazionale raccolgono l'invito della Fondazione Cannavò e aderiscono alla campagna contro l'omofobia ideata da Paddy Power e rilanciata nelle scorse settimane in occasione del 'Candido Day'.

"Attraverso questa scelta - ha commentato il Presidente della Figc Giancarlo Abete - Vogliamo ribadire la sensibilità e l'impegno civile del calcio italiano, in particolare di atleti e tecnici che indossano la maglia azzurra, attraverso atti concreti in grado di testimoniare anche i valori sociali che lo sport deve rappresentare e nei quali crediamo fortemente".

Con l'adesione alla campagna contro l'omofobia, rappresentata dal laccio arcobaleno, la Figc e gli azzurri proseguono quanto già fatto in tema di responsabilità sociale attraverso le campagne di sensibilizzazione contro il razzismo, la violenza sulle donne, il doping, le scommesse illegali ed i numerosi progetti al fianco delle più importanti ONG nazionali e internazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata