La dura legge dell'ex: Pinilla trascina Cagliari, 2-1 al Palermo

Cagliari, 11 feb. (LaPresse) - Implacabile, arriva la vendetta dell'ex. Mauricio Pinilla è il grande protagonista del 2-1 con cui il Cagliari batte il 'suo' Palermo nel secondo dei due anticipi della 23esima giornata di Serie A. L'attaccante cileno firma una grande prestazione corredata dal gol del vantaggio dei sardi e dal contributo nel raddoppio di Dessena.

Reduce dalla bella vittoria contro l'Atalanta, il Palermo scende in campo nel gelo del Sant'Elia senza l'uomo chiave dell'ultimo periodo, Fabrizio Miccoli. Il Cagliari invece va a caccia di punti dopo il deludente 0-0 incassato a Novara. Dopo otto minuti c'è già lavoro per Viviano: colpo di testa Pinilla e gran risposta del portiere rosanero. Al 16' la risposta del Cagliari è affidata ad una conclusione di Ilicic, deviata da Agazzi in calcio d'angolo.

Nella ripresa si concretizza il vantaggio del Cagliari. E' Pinilla ad insaccare sugli sviluppi di una bella azione innescata da Thiago Ribeiro e proseguita da Ibarbo, bravo a servire il cileno in area. Poco dopo la mezz'ora è ancora grande Agazzi, reattivo sul colpo di testa di Hernandez. Al 36' arriva il raddoppio della squadra di casa: punizione di Pinilla, sulla respinta di Viviano Dessena è il più veloce di tutti a spedire in rete. La partita sembra ormai chiusa invece un minuto dopo Perico tocca con le mani in area. Dal dischetto trasforma Hernandez, ma il risultato non cambia. La squadra di Ballardini ottiene una vittoria tutto sommato meritata e sale a 30 punti in classifica, mentre i rosanero di Mutti interrompono la striscia positiva restando fermi a quota 31.

CAGLIARI-PALERMO 2-1

Marcatori: st 11' Pinilla, 36' Dessena, 38' Hernandez rigore.

CAGLIARI: Agazzi; Perico, Canini, Astori, Agostini; Dessena, Conti (st 20' Ekdal), Nainggolan; Cossu (pt 6' Ibarbo); Thiago Ribeiro (st 39' Ariaudo), Pinilla. All. Ballardini.

PALERMO: Viviano; E. Pisano, Silvestre, Mantovani, Balzaretti; Bertolo, Donati, Barreto (st 15' Migliaccio); Zahavi (st 15' Hernandez), Ilicic; Budan (st 24' Vazquez). All. Mutti.

Arbitro: Giannoccaro.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata