La delusione di Benitez: Napoli doveva fare di più per vincere

Livorno, 2 mar. (LaPresse) - "Dovevamo vincere, sono deluso". Rafa Benitez, allenatore del Napoli, non nasconde l'insoddisfazione per il pareggio in casa del Livorno. "Credo che nel primo tempo la squadra ha avuto il controllo della partita e per me dovevamo fare di più per chiudere la partita", spiega a fine gara lo spagnolo. "Nella ripresa - aggiunge - il Livorno è cresciuto ma noi dovevamo vincerla questa gara. Sono deluso per questa prestazione, con tutti". Il pari allontana il Napoli dal secondo posto: "Preferisco parlare di una partita alla volta, non di classifica", chiarisce Benitez. Non ha senso parlare di secondo, terzo o quinto posto adesso. Non sarebbe utile pensare alla posizione da raggiungere a questo punto della stagione Pensiamo a lavorare e guardiamo alla prossima partita con la Roma". A Livorno i partenopei sono scesi in campo senza l'infortunato Higuain: "Non credo che dipendiamo da Gonzalo, abbiamo tanta qualità in avanti da poter segnare sempre ma è mancata la determinazione oggi per trovare il gol della vittoria", prosegue Benitez. "Peccato perchè oggi avevamo tutte le possibilità per portare a casa i tre punti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata