L'Udinese saluta l'Europa League, friulani ko 2-0 in casa dell'Anzhi

Mosca (Russia), 22 nov. (LaPresse) - L'Udinese saluta con un turno di anticipo l'Europa League. La squadra di Francesco Guidolin è stata sconfitta per 2-0 in casa dell'Anzhi, che invece stacca il pass con il primo posto momentaneo nel gruppo A. I friulani, a cui serviva una vittoria per sperare ancora, lottano per un tempo e mezzo poi subiscono due gol in quattro minuti da Samba ed Eto'o e sono costretti alla resa. Udinese che parte bene e subito pericolosa all'8' con Badu anticipato dal portiere in area di rigore. L'Anzhi di Hiddink dimostra di essere squadra di spessore e al 12' sfiora il vantaggio con Shatov, su cui compie un miracolo Brkic.

L'Udinese tiene bene il campo, ma non riesce a innescare Di Natale, mentre i russi si rendono pericolosi con Eto'o. Nella ripresa Di Natale cerca il gol con un colpo di testa in tuffo su cross di Armero, ma la sua conclusione e' centrale. La gara si decide in pochi minuti tra il 72' e il 76'. Sblocca il risultato Samba con un colpo di testa su azione di calcio d'angolo. Passano tre minuti ed Eto'o dribbla tutta la difesa friulana e infila Brkic per il 2-0. Finisce 2-0, con la squadra di Guidolin costretta a ad arrendersi di fronte ad avversari più attrezzati. Aveva ragione il tecnico fiulano a dire di essere capitato in un girone da Champions League.

ANZHI - UDINESE 2-0

Reti: 72' Samba, 76' Eto'o.

ANZHI MAKHACHKALA: Gabulov; Logashov, Samba (86' Lahiyalov), Joao Carlos, Tagirbekov; Shatov, Jucilei; Carcela-Gonzalez (68' Traore), Boussoufa, Zhirkov; Eto'o. Allenatore Guus Hiddink.

UDINESE: Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Faraoni (57' Basta, dal 77' Ranegie), Badu, Willians, Pereyra, Armero (72' Pasquale); Fabbrini, Di Natale. Allenatore Francesco Guidolin.

Arbitro: Gumienny.

Note: espulso all'80' Willians per gioco scorretto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata