L'Italia trova l'Inghilterra, Rooney manda a casa l'Ucraina

Donetsk (Ucraina), 19 giu. (LaPresse) - L'Inghilterra di Roy Hodgson supera 1-0 l'Ucraina in una gara valida per la terza giornata del gruppo D e affronterà l'Italia nei quarti di finale di Euro 2012. Finisce invece anzitempo l'avventura dell'altro paese ospitante la manifestazione, dopo la Polonia è fuori anche l'Ucraina. Partita risolta dagli episodi e che certamente farà discutere: l'Inghilterra ringrazia Rooney, in gol all'esordio grazie ad una papera di Pyatov, ma anche l'arbitro Kassai che non convalida un gol di Dedic sempre nella ripresa. Sul pallonetto dell'attaccante ucraino, John Terry respinge quando la palla aveva già superato la linea di porta.

Incredibile l'errore anche alla luce della presenza dell'arbitro di porta, voluto espressamente dal presidente dell'Uefa Michel Platini per evitare che si ripetesse un episodio come quello avvenuto ai Mondiali del 2010. In quella occasione fu l'Inghilterra ad essere penalizzata nel match contro la Germania, con un gol di Lampard non ravvisato dall'arbitro uruguaiano Larronda.

L'Ucraina ci mette il cuore, sfiora in diverse occasioni il gol nel primo tempo soprattutto con uno scatenato Yarmolenko e con Milevskiy. All'esordio nel torneo dopo aver scontato due turni di squalifica, Rooney sbaglia un gol clamoroso nel primo tempo ma si fa perdonare in apertura di ripresa. Su un perfetto cross di Gerrard, Pyatov combina un disastro e il bomber del Manchester United appoggia comodamente in rete di testa da un metro. Passano pochi minuti e ancora Rooney in contropiede fallisce il colpo del ko.

L'Ucraina non si arrende e continua ad attaccare e a chiudere gli inglesi nella loro metà campo. Dopo il gol non convalidato a Dedic però anche il morale crolla. Inutile l'inserimento di uno Shevchenko chiaramente non in condizione di giocare. Nel finale, anzi, sono ancora gli inglesi a rendersi pericolosi in contropiede. Termina 1-0, l'Inghilterra chiude prima nel girone e sarà lei ad affrontare gli Azzurri di Prandelli domenica sera a Kiev.

INGHILTERRA - UCRAINA 1-0

Reti: 47' Rooney

Inghilterra: Hart, Cole, Johnson, Lescott, Terry, Gerrard, Milner (69' Walcott), Parker, Young, Rooney (86' Oxlade-Chamberlain), Welbeck (82' Carroll). All. Hodgson.

Ucraina: Pyatov, Khacheridi, Rakitskiy, Selin, Garmash (78' Nazarenko), Gusev, Konoplyanka, Tymoshchuk, Devic (70' Shevchenko), Milevskiy (77' Butko), Yarmolenko. All. Blokhin.

Arbitro: Kassai (Ung).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata