L'Italia rimonta, ma in quota la Confederations Cup è del Brasile
ROMA - Cesare Prandelli ha detto che è stata una delle migliori partite da quando è ct dell'Italia. Gli azzurri lanciano segnali incoraggianti nell'amichevole con il Brasile, recuperando due gol di svantaggio e sfiorando anche quello per la vittoria. La buona prestazione di Ginevra non cambia però le carte in tavola per la Confederations Cup del prossimo giugno, almeno nelle quote dei bookmaker internazionali. Per il momento l'Italia rimane in terza posizione nella scommessa per la vittoria finale, bancata a 8,00 dietro Brasile (2,38) e Spagna (2,75). Anche per il gruppo A - con i verdeoro, il Messico e il Giappone - gli azzurri sono la seconda scelta (a 3,50), con il Brasile è favorito per il primo posto nel girone, a 1,65. LL/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata